Pile al Litio Li-SOCl2 per sistemi d'allarme

La particolare costruzione a "Bobbina LS" conferisce alle pile Saft un basso tasso di autoscarica (meno dell'1% in un anno a 20°C). Le pile sono create per applicazioni a lungo termine (da 5 a più di 20 anni) ed in condizioni di temperature estreme: da -60°C a +85°C.

Questo tipo di batteria viene comunemente impiegato nei sistemi d'allarme, nonché per alcune auto elettriche, con uno dei migliori rapporti peso/potenza ed una lenta perdita della carica quando non sono in uso (1% l'anno)

Le batterie agli ioni di litio possono essere costruite in una vasta gamma di forme e dimensioni in modo da riempire efficientemente gli spazi disponibili nei dispositivi che le utilizzano.

 

Esse sono anche più leggere delle equivalenti fabbricate con altri componenti chimici, questo perché gli ioni di litio hanno una densità di carica molto elevata.

 

Queste batterie possono essere pericolose se impiegate impropriamente.

Scrivi commento

Commenti: 0